Orrore a Padova: madre uccide figlio di 3 anni a coltellate

1' di lettura

Tragedia a Curtarolo, dove una 35enne ha massacrato il figlioletto. Sul posto carabinieri, medico legale e pm euganeo, che stanno cercando di far parlare la donna in uno stato di trance col bambino appoggiato sulle ginocchia

Potrebbe essere chiamato il caso della "Medea veneta" o, forse, più paradossalmente della "Pietà di Padova". A Curtarolo, infatti, una donna 35enne ha ucciso a coltellate il figlio di tre anni, restando in uno stato di trance col bambino, in un lago di sangue, appoggiato sulle ginocchia. Sul posto i carabinieri di Padova, il medico legale e il pm euganeo Canova, che stanno cercando di parlare alla donna completamente assente. La donna, inoltre, stringe ancora in una mano il coltello con cui ha ucciso il figlio. A scoprire la tragedia è stato il marito, uscito mezz'ora prima per comperare delle pizze.

Leggi tutto
Prossimo articolo