Mafia, Ciancimino jr consegna i pizzini di Provenzano

1' di lettura

Il figlio dell'ex sindaco di Palermo, condannato per mafia, ha fatto avere ai magistrati i pizzini, scritti al padre dal boss corleonese "Binnu u tratturi". I documenti sono stati definiti "materiale molto interessante"

Massimo Ciancimino ha consegnato ai magistrati alcuni pizzini, scritti al padre Vito, negli anni '90, dal boss mafioso Bernardo Provenzano. Pur non conoscendosene ancora il contenuto, coloro che li hanno letti hanno parlato di «materiale molto interessante». I documenti erano conservati in una banca estera insieme al cosiddetto "papello", l'elenco, cioè, delle richieste avanzate da Cosa Nostra allo Stato per far cessare la strategia stragista.

Leggi tutto