Termini Imerese, continua l'occupazione del municipio

1' di lettura

Circa 200 lavoratori dello stabilimento Fiat del centro siciliano hanno presidiato il Comune accampandosi anche di notte. A preoccupare le tute blu la decisione del Lingotto di bloccare la produzione di automobili nello stabilimento

Continua il presidio di circa 200 lavoratori della Fiat al Comune di Termini Imerese, in Sicilia. Si è trattato, hanno spiegato i sindacati, di una mossa già annunciata che segna il momento di partenza di una nuova stagione di lotta delle tute blu siciliane preoccupate dall'annuncio dei vertici del Lingotto di bloccare dal 2011 la produzione di automobili a Termini.

Guarda anche:

Allarme Ocse: la disoccupazione crescerà fino al 2011

Leggi tutto