Sbarco nel Reggino, scafisti incastrati da autoscatto

1' di lettura

Il comando provinciale di Reggio Calabria li ha identificati grazie a una foto che si erano fatti nella quale mostravano soddisfatti i soldi ricevuti dai migranti per il viaggio

Tre scafisti ucraini sono stati arrestati dai carabinieri del Comando provinciale di Reggio Calabria: ad incastrarli una foto che si erano fatti con l'autoscatto mentre mostrano i soldi ricevuti dai migranti per il viaggio.

Leggi tutto
Prossimo articolo