Italiani nel mondo pari agli stranieri in Italia

1' di lettura

Cambia il volto dell'emigrazione degli italiani. Sono in gran parte diplomati o laureati, non mandano quasi più rimesse in patria ma tornano in Italia per le vacanze

Il numero degli italiani residenti all'estero quasi coincide con quello degli immigrati residenti nel nostro paese. Un equilibrio che nei prossimi anni è destinato però a rompersi, visto che il ritmo di crescita degli immigrati in Italia è maggiore. Lo rileva la Fondazione Migrantes presentando il "Rapporto italiani nel mondo 2009". Ma l'emigrazione degli italiani all'estero è un fenomeno tutt'altro che esaurito, in crescita anzi in alcuni casi, soprattutto in paesi dell'Europa e dell'America, ogni anno, si registrano verso l'estero circa 40 mila partenze.

Leggi tutto