Fiat, la protesta delle tute blu

1' di lettura

Da nord a sud, gli operai della Fiat protestano. A Termini Imerese occupano la sede del municipio. Ad Arese minacciano di bloccare l'aeroporto di Malpensa e l'autostrada

A termini Imerese e ad Arese gli operai della Fiat protestano. Nel comune del Palermitano le tute blu si oppongono al piano che prevede di trasferire dal 2011 la produzione della Lancia Y in Polonia. Al nord sono scesi in piazza i dipendenti dell'Alfa Romeo di Arese. La richiesta è di non chiudere il centro stile progettazione, ma l'azienda ha confermato il trasferimento dei 232 addetti del settore a Torino. I sindacati daranno vita a nuove proteste, il 20 e il 23 novembre, con la minaccia di bloccare nuovamente l'autostrada oppure l'aeroporto di Malpensa.

Leggi tutto
Prossimo articolo