Stalking, si uccide l'uomo che sparò alla ex

1' di lettura

Il corpo del 47enne, ricercato dopo che a Montesilvano aveva sparato all'ex convivente e al suo fidanzato in un parcheggio, è stato scoperto alla periferia di Foggia nei pressi di un casolare

Appartiene a Michele Lambiase, 47enne foggiano, il corpo trovato questa mattina sulla circonvallazione di Foggia, a sud della città. L'uomo indossava un cappuccio e aveva tra le mani una pistola. La sua morte dovrebbe risalire almeno a ieri e potrebbe essere un suicidio. rimorso potrebbe, dunque, essere il movente del gesto, perché Lambiase è l'uomo che a Silvi, in provincia di Teramo, fu arrestato dai carabinieri per stalking ai danni della sua ex fidanzata.

Leggi tutto
Prossimo articolo