Crocefissi, sindaco della Brianza: multa a presidi se manca

1' di lettura

Dovranno adeguarsi entro 7 giorni i presidi e i dirigenti scolastici destinatari di un'ordinanza di un sindaco brianzolo leghista che ha disposto che in ogni aula dovrà essere affisso un crocefisso. I trasgressori pagheranno 150 euro di multa

L'ennesima reazione alla sentenza della Corte europea per i diritti dell'uomo in materia di crocefissi arriva questa volta da Besana Brianza. Il primo cittadino ha infatti emesso un'ordinanza con la quale ha disposto che in ogni aula di scuole e istituti del comune alle porte di Milano venga affisso quel che è a tutti gli effetti il primo simbolo del cattolicesimo. Presidi e dirigenti scolastici avranno sette giorni di tempo per adeguarsi ai dettami del sindaco leghista Vittorio Gatti, in caso contrario scatteranno le sanzioni di 150 euro.

Leggi tutto
Prossimo articolo