Tessera del tifoso, gli Ultras sfilano in corteo a Roma

1' di lettura

Nella Capitale la manifestazione contro l'iniziativa del Ministero dell'Interno. Tra gli 8 e 10 mila i partecipanti secondo uno degli organizzatori. Alla protesta sono bandite maglie, bandiere e sciarpe dei vari club di appartenenza

Almeno 5mila tifosi sono scesi in strada a Roma per protestare contro la tessera del tifoso che dal primo gennaio sarà obbligatoria per seguire la propria squadra in trasferta nel settore ospiti. Lanci di fumogeni, insulti contro le forze dell'ordine e il ministro dell'Interno Roberto Maroni, unitamente alla richiesta di "Giustizia per Gabriele Sandri", e per Stefano Cucchi. Cori anche contro Luigi Spaccarotella, l'agente che l'11 novembre 2007 sparò nell'area di servizio di Badia al Pino uccidendo Sandri.

Leggi tutto
Prossimo articolo