Sicurezza stradale, meno incidenti e morti in Italia

1' di lettura

Presentato l'ultimo rapporto Aci-Istat. Da registrare un calo dei sinistri e delle vittime nel nostro Paese anche se Luglio si è rivelato il mese nero, sabato la giornata peggiore, le 18 l'ora critica

Meno incidenti, meno vittime sulle strade italiane. L'anno scorso, rispetto al 2007, i sinistri sono calati di oltre il 5%. I morti di oltre il 7%. E l'Italia è all'11° posto nelle corsa verso l'obiettivo europeo che prevede una diminuzione del 50% delle vittime entro il 2010. Il nuovo rapporto Aci-Istat presentato a Roma, disegna una mappa dei rischi che si corrono quotidianamente sulle nostre strade. Emerge così che ogni giorno, in Italia, si verificano quasi 600 incidenti stradali. 13 i morti, circa 900 i feriti. Luglio il mese nero, sabato la giornata peggiore, le 18 l'ora critica.

Leggi tutto
Prossimo articolo