Negri: La lotta armata in Italia l'ha iniziata lo Stato

1' di lettura

Toni Negri, "il cattivo maestro" della lotta armata degli anni 70 torna a graffiare. Ai microfoni di Sky tg24 parla del mondo operaio e del momento politico italiano

Toni Negri, uno dei leader del movimento operaio e studentesco in Italia degli anni 70 torna a parlare di politica ai microfoni di SKY TG24: "La lotta armata in Italia è stata iniziata dal potere. La prima bomba non è stata certo messa da me o dai miei compagni. Le prime bombe sono state messe dalla polizia, questa polizia sudamericana. Negli anni 70 c'è stata una congiunzione tra destra e sinistra per schiacciare il cambiamento. Un cambiamento che è avvenuto in tutto Europa. Un cambiamento della classe politica al potere".

Leggi tutto