La madre di Fadani all'omicida in fuga: "Costituisciti"

1' di lettura

"Fai l'uomo e prenditi le tue responsabilità - ha detto Anita Fadani, madre di Emanuele, ucciso in provincia di Teramo da un gruppo di rom. L'appello dei familiari: "Nessuna violenza ai funerali"

"Fai l'uomo e prenditi le tue responsabilità, costituisciti", è l'appello che Anita Fadani, madre di Emanuele, ha lanciato al terzo degli assassini di suo figlio. Lo straniero è ancora in fuga. Il 37enne è stato ucciso in provincia di Teramo - ad Alba Adriatica - da un gruppo di rom ubriachi. I familiari hanno chiesto silenzio ai funerali di domani ed esequie senza violenze.

Guarda anche:

Alba Adriatica, città blindata per i funerali di Fadani

Leggi tutto
Prossimo articolo