Omicidio Alba Adriatica, cittadini di nuovo in piazza

1' di lettura

Dopo la morte del 37enne ucciso da tre rom nel corso di una rissa, stasera la popolazione ha deciso di sfilare nuovamente per le strade per esprimere la propria rabbia e ha urlato slogan contro la comunità rom

Tornano in piazza i cittadini di Alba Adriatica, località in provincia di Teramo dove il 37enne Emanuele Fadani è stato ucciso da tre rom nel corso di una rissa. Uno degli stranieri è ancora in fuga. La popolazione ha deciso di sfilare nuovamente per esprimere la propria rabbia e ha urlato slogan contro la comunità rom ma al momento non si registrano episodi di violenza.

Guarda anche:

L'ira della gente contro i rom e la manifestazione dei nomadi contro il razzismo

Leggi tutto