Via Poma, Il 3 febbraio il via al processo

1' di lettura

Comincerà il 3 febbraio il processo per l'omicidio di Simonetta Cesaroni. L'imputato è l'allora fidanzato della ragazza, Raniero Busco, che continua a dirsi innocente. Intanto si riapre il dibattito tra innocentisti e colpevolisti

La data è quella del 3 febbraio. Quel giorno Raniero Busco dovrà presentarsi davanti alla III corte d'assise di Roma per rispondere dell'accusa di omicidio volontario aggravato dalla crudeltà per la morte di Simonetta Cesaroni era l'agosto del 90, i due erano giovani, 21 anni lei 25 lui. coinvolti in un rapporto non idilliaco, secondo il legale della famiglia, fatto di tensioni che potrebbero esser culminate nella violenta lite che ha portato alla morte della ragazza.

Leggi tutto