Palermo, fermati tre giovani che rapinavano anziani

1' di lettura

Sono finiti in manette i componenti di una mini-banda criminale, specializzati nell'aggredire persone d'età e nel derubarle. Decisive per il loro fermo le riprese di una telecamera condominiale

Palermo sotto i morsi della micro-criminalità organizzata. Scoperta una gang specializzata nell'aggredire anziani negli androni delle proprie abitazioni per rapinarli. La polizia è riuscita a individuare il gruppo grazie alle riprese di una telecamera piazzata in un condominio. Sono così finiti in manette Vincenzo Riina, 20 anni, Salvatore Isaja, 19 anni, e Amedeo Piazzese, 33 anni. Su di loro grava il sospetto di avere messo a segno in pochi giorni tre rapine.

Leggi tutto
Prossimo articolo