Caso Marrazzo, scarcerato uno dei quattro carabinieri

1' di lettura

Il Riesame ha rimesso in libertà Nicola Testini, ha concesso gli arresti domiciliari per Antonio Tamburrino e confermato la misura della custodia cautelare in carcere per gli altri due militari 'infedeli', Luciano Simeone e Carlo Tagliente

Il tribunale del riesame ha disposto la scarcerazione di Nicola Testini, uno dei carabinieri arrestati nell'ambito dell'inchiesta sul presunto ricatto all'ex presidente della Regione Lazio, Piero Marrazzo. I giudici della libertà hanno concesso gli arresti domiciliari per Antonio Tamburrino e confermato la misura della custodia cautelare in carcere per gli altri due militari 'infedeli', Luciano Simeone e Carlo Tagliente. Intanto Brenda, uno dei transessuali coinvolti nella vicenda è finito in ospedale ieri, dopo essere stato coinvolto in una rissa.

Leggi tutto
Prossimo articolo