Firmata misura cautelare per Nicola Cosentino

1' di lettura

A quanto si apprende dall'Ansa sarebbe già pronta per essere inoltrata alla Camera la richiesta per l'esecuzione di una misura cautelare nei confronti del sottosegretario all'Economia e coordinatore regionale del Pdl

Secondo quanto si apprende da un lancio dell'agenzia di stampa Ansa sarebbe stata già firmata e sta per essere inoltrata alla Camera la richiesta di autorizzazione per l'esecuzione di una misura cautelare - non è stato possibile sapere se di detenzione in carcere, agli arresti domiciliari o di carattere interdittivo - nei confronti di Nicola Cosentino, sottosegretario all'Economia e coordinatore regionale del Pdl.

La notizia è trapelata oggi in ambienti giudiziari, anche se i magistrati titolari dell'inchiesta si sono rifiutati tutti di confermare l'indiscrezione.

A quanto si apprende Cosentino sarebbe indagato per presunti contatti con il clan dei Casalesi nell'ambito di un fascicolo aperto dopo le dichiarazioni di quattro collaboratori di giustizia, in particolare quelle dell'imprenditore dei rifiuti, poi pentito Gaetano Vassallo.

Questa mattina il legale di Cosentino, Stefano Montone, si è recato in Procura e dal Gip Raffaele Piccirillo per avanzare una seconda volta una richiesta da parte di Cosentino a presentarsi per rendere dichiarazioni spontanee. Già nell'ottobre 2008 una precedente richiesta d'arresto per Cosentino non era stata accolta dal Gip. La posizione di Cosentino è stata stralciata rispetto a quella di altri indagati.

Trattandosi di un deputato, il gip - come stabilisce la legge - ha disposto la notifica dell'ordinanza al Presidente della Camera, con richiesta di autorizzazione all'esecuzione del provvedimento. La documentazione sarà poi inviata alla giunta per le autorizzazioni a procedere di Montecitorio, che dovrà formulare una proposta per l'Aula. La posizione di altri indagati coinvolti nello stesso procedimento, sui quali pendono richieste di misure cautelari, sarebbe stata stralciata.

Leggi tutto
Prossimo articolo