H1N1, i morti salgono a 32. Almeno 700mila ammalati

1' di lettura

Oggi termina la terza distribuzione di dosi alle Regioni: in tutto due milioni e mezzo. Gli esperti invitano a non allarmarsi. Il ministro dell'Istruzione ha assicurato che l'epidemia non cambierà il calendario delle vacanze di Natale

Oggi termina la terza distribuzione di dosi alle Regioni: in tutto due milioni e mezzo. Per ora sono soltanto 41mila persone sono state immunizzate. Da lunedì la vaccinazione sarà avviata in tutte le Regioni. Gli esperti invitano a non allarmarsi: il numero in crescita costante delle persone che si ammalano rientra nella curva prevista della prima impennata. Il ministro dell'Istruzione Mariastella Gelmini ha assicurato che l'epidemia della nuova influenza non cambierà il calendario delle vacanze di Natale.

 

Guarda anche:

Il no della Gelmini a chiusura anticipata delle scuole
Cinque regole d'oro contro il virus
Ecco quando vaccinare i bambini
Nuova influenza, il vademecum
H1N1, non ci sono segni per individuare il virus
Influenza A, ogni giorno il bollettino del governo
La polemica: l'italia impreparata contro la pandemia

Leggi tutto
Prossimo articolo