Gioia Tauro, incensurato ucciso in un agguato

1' di lettura

Un 33enne è stato freddato in provincia di Reggio Calabria. La vittima si chiamava Carmine Cedro ed è stato raggiunto da quattro colpi d'arma da fuoco mentre si trovava in auto

Ad appena un giorno dal maxi-sequestro di cocaina Gioia Tauro torna alla ribalta. Si è trattato, questa volta, di un violento agguato, in cui ha perso la vita il 33enne incensurato Carmine Cedro. L'uomo, secondo una prima ricostruzione, è stato ucciso con quattro colpi di pistola, mentre era in auto.

Leggi tutto
Prossimo articolo