Influenza A, 250mila casi. Vaccini insufficienti

1' di lettura

Cresce la polemica sul ritardo nella vaccinazione e nella distribuzione dei vaccini. Il virus H1N1 in Italia ha ucciso finora 18 persone

L'ALBUM FOTOGRAFICO che ripercorre le tappe della pandemia
Tutte le notizie e gli aggiornamenti sulla nuova influenza.

Il virus si sta diffondendo velocemente ma i vaccini sono assolutamente insufficienti spiegano dall'Istituto Superiore di Sanità. Anche il viceministro alla Salute Ferruccio Fazio alla fine lo ha ammesso: "Esistono delle difficoltà oggettive. La campagna di immunizzazione in molte regioni infatti procede a rilento. Come la distribuzione del preparato. Entro la fine dell'anno dovrebbero essere consegnate dodici milioni di dosi, la metà di quelle necessarie per il 40% della popolazione". Temi oggetto della conferenza stato regioni fissata per giovedì prossimo.

Guarda anche:

Cinque regole d'oro contro il virus
Nuova influenza, il vademecum
H1N1, non ci sono segni per individuare il virus
Influenza A, ogni giorno il bollettino del governo
La polemica: l'italia impreparata contro la pandemia

Leggi tutto
Prossimo articolo