Abu Omar, "Pollari non è giudicabile"

1' di lettura

Il giudice monocratico di Milano: Non luogo a procedere per l'ex numero uno del Sismi e Mancini in virtù del segreto di Stato. Condannati gli agenti della Cia

Il giudice Oscar Maggi ha disposto il "non luogo a procedere per esistenza del segreto di Stato" per l'ex direttore del Sismi Nicolò Pollari. Condannati invece gli agenti Cia. Per Pollari il non doversi procedere é stato disposto dal giudice sulla scorta dell'articolo 202 del Codice di Procedura Penale, il quale recita: "qualora il segreto sia confermato e per la definizione del processo risulti essenziale la conoscenza di quanto coperto dal Segreto di Stato il giudice dichiara non doversi procedere per l'esistenza del Segreto di Stato". Stessa sorte per l'ex n.2 del Sismi Marco Mancini.

Leggi tutto
Prossimo articolo