Napoli, prima bambina uccisa dall'influenza A

1' di lettura

Attesa per i risultati dell'autopsia sul corpo della piccola deceduta dopo essere risultata positiva al test dell'influenza A. Altri casi gravi in diverse zone d'Italia

Aveva 11 anni, faceva sport e sembrava sana: è morta di suina. È la dodicesima vittima italiana da settembre, la sesta a Napoli e la prima tra i bambini. Oggi faranno l'autopsia e si saprà se Emiliana D'Auria soffriva di cardiopatia o di altre patologie latenti. E a Bolzano c'è preoccupazione per un'altra undicenne, ricoverata da una settimana in una clinica in Austria.

Leggi tutto
Prossimo articolo