Napoli, così uccide la camorra

1' di lettura

Video choc: un omicidio avvenuto lo scorso maggio nel rione Sanità ripreso da una telecamera di un impianto di videosorveglianza. Saviano: "Sogno la ribellione del quartiere" - ATTENZIONE, IL FILMATO È CONSIGLIATO SOLO AD UN PUBBLICO ADULTO

La Procura della Repubblica di Napoli ha disposto la diffusione del filmato nel quale viene ripresa la scena dell'omicidio di Mariano Bacioterracino, avvenuto nel quartiere napoletano della Sanità, lo scorso 11 maggio sollecitando la "la collaborazione di chiunque sia in grado di fornire informazioni utili all'identificazione del killer e del suo correo". La scena del delitto fu ripresa da una telecamera di un impianto di videosorveglianza.
Il provvedimento, si legge in una nota, "è stato adottato in quanto a tutt'oggi non è stato possibile identificare né l'esecutore materiale del delitto  né la persona che si ritiene abbia svolto nell'occasione il ruolo di 'specchiettista', entrambi ben visibili nel video. "Il mio sogno è che Napoli denunci Gomorra". Con queste parole Roberto Saviano ha commentato questa vicenda.

Leggi tutto