Arrestato il killer di Luigi Tommasino

1' di lettura

E' stato arrestato Catello Romano, uno dei sicari del commando che a febbraio uccise a Castellammare di Stabia il consigliere comunale del Pd. Il killer 19enne era iscritto in una sezione del Pd cittadino

Catello Romano, 19 anni, accusato di essere uno dei sicari del consigliere comunale del Pd di Castellammare di Stabia, Gino Tommasino, ucciso nel febbraio scorso, è stato arrestato dalla polizia. Nei giorni scorsi Romano si era allontanato da una località protetta rendendosi irreperibile. Catello Romano è stato bloccato questa notte in un centro commerciale a Teverola (Caserta). Nei giorni scorsi aveva trovato rifugio in provincia diTorino, grazie ad un cugino. La polizia lo ha individuato domenica scorsa, ma ha scelto di farlo avvicinare alla Campania prima di entrare in azione.

Leggi tutto
Prossimo articolo