Marrazzo, Gasparri: pronti a iniziative legali

1' di lettura

"L'autosospensione non è legittima". Lo dice il capogruppo al Senato del Pdl, Maurizio Gasparri. Il vice presidente Montino che guiderà la Regione Lazio: "Non ci sono errori o ricatti che coinvolgono il suo lavoro. Sicuramente si dimetterà"

Un filmato. Uno soltanto fa parte del fascicolo dell'inchiesta sul caso Marrazzo. E per la Procura di Roma è la prova del ricatto per cui sono finiti in galera i 4 carabinieri. Sotto il profilo politico e istituzionale Marrazzo si è autospeso, una misura non prevista dalla Costituzione, che parla solo di dimissioni. Sul caso Marrazzo alcuni esponenti del Pdl, al termine di una riunione con il capogruppo Maurizio Gasparri si dicono pronti ad iniziative legali per "denunciare il palese abuso dell'istituto della sospensione, da parte di Marrazzo".

Leggi tutto