Napoli, arrestato un boss degli scissionisti

1' di lettura

Bloccato nel capoluogo campano Salvatore Esposito elemento di spicco del clan camorristico Sarno, ricercato per un omicidio commesso ad Afragola nel 2003

Arrestato a Napoli Salvatore Esposito, elemento di spicco del clan camorristico Sarno, ricercato per un omicidio commesso ad Afragola nel 2003. Secondo l'accusa, Esposito insieme ad altri tre esponenti di spicco del clan Di Lauro è responsabile dell'assassinio di Giuseppe Marra, 34enne ucciso in una pizzeria il 16 marzo 2003. Si tratta di uno degli omicidi che ha dato il via alla faida di Secondigliano-Scampia all'interno del clan Di Lauro.

Leggi tutto
Prossimo articolo