Garlasco, in aula la nuova perizia sul pc di Stasi

1' di lettura

Il processo per l'omicidio di Chiara Poggi riprende davanti al Tribunale di Vigevano. Presentata l'ultima superperizie richieste dal gup: l'imputato avrebbe potuto non sporcare le scarpe di sangue sulla scena del crimine

Riprende davanti al Tribunale di Vigevano il processo contro Alberto Stasi, unico imputato per la morte di Chiara Poggi. In aula la perizia informatica sul pc del ragazzo, mentre ieri è stata presentata l'ultima delle quattro superperizie richieste dal Giudice per l'Udienza Preliminare Stefano Vitelli. La relazione del Professor Nello Balossino avrebbe dovuto stabilire se Stasi avesse potuto camminare sulla scena del crimine senza sporcarsi le scarpe di sangue. Secondo indiscrezioni, però, i risultati non avrebbero accertato fuori da ogni dubbio questo scenario.

Guarda anche:

Garlasco, la perizia del medico legale scagiona Stasi
Alberto era al Pc all'ora del delitto
Tutti gli errori dell'inchiesta
La verità di Alberto Stasi

Leggi tutto