Nave dei veleni, i sindaci calabresi: "Fate in fretta"

1' di lettura

Salpata da Vibo la nave impegnata nella caccia ai rifiuti tossici nei fondali cosentini. I primi cittadini chiedono al governo di "fare presto ad accertare la situazione e intervenire con un piano straordinario per la bonifica dell'area"

E' salpata stamane da Vibo la nave oceanografica "Mare Oceano" impegnata nella caccia ai rifiuti tossici contenuti nella stiva della nave dei veleni, affondata dalla 'ndrangheta al largo di Cetraro, nel Cosentino. I primi cittadini chiedono al governo di "fare presto ad accertare la situazione e intervenire con un piano straordinario per la bonifica dell'area".

Leggi tutto
Prossimo articolo