Lucca, carabinieri intervengono in una lite: un morto

1' di lettura

Follia in un condominio nel comune di Capannori. Dopo aver ferito tre persone con un'accetta un 46enne ha ingaggiato un conflitto a fuoco con le forze dell'ordine sopraggiunte. Ma ha perso la vita

Notizia schock da Pieve San Paolo, una frazione del comune di Capannori, in provincia di Lucca, dove Andrea Azzari, un uomo di 46 anni, coinvolto in una lite condominiale, ha ferito con un'ascia tre persone. Informati di quanto stava accadendo, i carabinieri si sono precipitati sul luogo ma hanno dovuto ingaggiare un conflitto a fuoco col 46enne. L'uomo, che era affetto da turbe psichiche, è rimasto colpito mortalmente.

Leggi tutto
Prossimo articolo