Travolse famiglia con Suv, condannato a tre anni

1' di lettura

Il Tribunale di Bergamo ha deciso di mandare in carcere l'uomo che, ubriaco alla guida della sua auto di grossa cilindrata, aveva investito e ucciso tre persone

Il Tribunale di Bergamo ha deciso di condannare a tre anni e quattro mesi di reclusione l'artigiano 34enne che, ubriaco alla guida del suo Suv, nel Natale del 2007 aveva travolto e ucciso tre persone a bordo dell'auto contro la quale si era schiantato: padre, madre e figlia. Un'intera famiglia.

Leggi tutto