Ragusa, aggredisce disabile al supermercato: arrestato

1' di lettura

La vittima del pestaggio era intervenuto in difesa di una cassiera durante una lite in un market del centro siciliano. L'uomo è stato dimesso con 25 giorni di prognosi dopo che i medici gli hanno ricostruito il condotto lacrimale

Un disabile è stato aggredito e picchiato a Ragusa per essere intervenuto in difesa di una donna durante una lite. L'aggressore è stato arrestato. I carabinieri hanno ricostruito cosa è successo. Pietro Baglieri, 53 anni, è entrato in un supermercato, ha fatto la spesa ma si è rifiutato di pagare. Ne è nata una discussione con la cassiera e poi l'aggressione con calci e pugni a un disabile di 58 anni che aveva provato a difendere la donna. L'uomo è stato ricoverato nell'ospedale di Ragusa, poco dopo è stato dimesso con venticinque giorni di prognosi dopo che i medici gli hanno ricostruito il condotto lacrimale. 

Leggi tutto
Prossimo articolo