Torino, abusa di minorenni dopo averle ipnotizzate

1' di lettura

Almeno cinque le vittime, tutte tra i 13 e i 15 anni, che hanno denunciato di aver subito abusi sessuali. La polizia ha già individuato un sospetto: si tratta di un 45enne titolare di un'agenzia

Non ricordano nulla o quasi di quei minuti in cui hanno perso conoscenza. Sanno solo che si sono ritrovate in strada con i vestiti sgualciti e sbottonati e un grande mal di testa. Sono almeno 5 le ragazzine che a Torino hanno denunciato di aver subito abusi sessuali da un uomo di 45 anni, titolare di un'agenzia, già individuato dalla polizia. Dalle ricostruzioni l'uomo abbordava le sue vittime, tutte tra i 13 e i 15 anni, per strada e le ipnotizzava sventolandogli un pendolino davanti agli occhi. Poi le costringeva a seguirlo nella sua agenzia e lì abusava di loro.

Leggi tutto