Saviano: verità e potere non coincidono mai

1' di lettura

Il tema della libertà di stampa è al centro della "Lettera all'Italia infelice", in edicola sul numero di questa settimana de "L'Espresso". "Verità e potere non coincidono mai", scrive l'autore di Gomorra

"Raccontare la realtà non significa infangare il proprio Paese, ma amarlo, credere nella libertà: è l'unico dannato modo per iniziare a cambiare le cose". Così Saviano conclude la sua "Lettera all'Italia infelice" sul numero de "L'Espresso". Il tema della libertà di stampa attraversa il testo dell'autore di Gomorra. Saviano parla anche di felicità: "Oggi chi racconta cose scomode, chi descrive la realtà infelice dell'Italia, viene accusato dalle massime autorità politiche di gettare discredito sul Paese agli occhi del mondo" afferma lo scrittore.

Leggi tutto