Napoli, parla il professore omosessuale aggredito

1' di lettura

Aggressioni a Napoli e a Roma. "Mi hanno minacciato di morte mentre aspettavo la metropolitana", dice il docente campano. In ospedale il transgender investito all'Eur

Nuovi episodi di intolleranza contro gli omosessuali: un professore gay aggredito a Napoli e una transgender investita all'Eur di Roma, che ora è all'ospedale. "Mi hanno minacciato di morte mentre aspettavo la metro - dice il docente campano a SKY - Mi hanno puntato qualcosa contro la pancia e il ventre mentre mi sussurravano insulti. Lo stato non ci tututela".

Guarda anche:
Coppia gay aggredita a Roma
Firenze, picchiato perché gay
Roma, due bombe carta nella gay street

Leggi tutto