Napoli, sequestrati sei chili di tritolo

1' di lettura

A Portici i carabinieri hanno sequestrato diverse quantità di esplosivo a bordo di un'imbarcazione. Secondo gli investigatori il carico era destinato alla malavita

Sei chili di tritolo sono stati sequestrati dai Carabinieri nel porto di Portici, in provincia di Napoli. L'esplosivo era a bordo di una barca e i tre componenti dell'equipaggio sono stati arrestati. Secondo gli investigatori, il tritolo veniva venduto a esponenti della malavita organizzata che lo utilizzavano per commettere attentati dinamitardi a scopo estorsivo.

Leggi tutto
Prossimo articolo