Game, salta interrogatorio: si attende convalida fermo

1' di lettura

Il gip non ha potuto sentire il libico che ha cercato di farsi esplodere davanti alla caserma Santa Barbara di Milano perché si trova in stato di coma farmacologico per le ferite riportate

Continua il lavoro degli inquirenti sull'attentato alla caserma Santa Barbara di Milano. Questa mattina il gip Rajnoldi si è recato all'ospedale Fatebenefratelli per interrogare Mohamed Game, il libico che ha cercato di farsi esplodere, restando però gravemente ferito. Il magistrato non ha però potuto fare domande all'attentatore che si trova in stato di coma farmacologico e a questo punto ci si aspetta che prosegua con la convalida del fermo. Domani saranno interrogati anche i due complici di Game, che sarebbe stato l'anello debole della cellula estremista.

Leggi tutto