"Game diceva che l'Italia deve uscire dall'Afghanistan"

1' di lettura

Parla a SKY TG24 uno dei presunti complici del libico che ha cercato di farsi esplodere di fronte alla caserma Santa Barbara di via Perrucchetti a Milano

Parla a SKY TG24 Israfel Mohammed Imbaeya, uno dei presunti complici di Mohammed Game, il libico che ha cercato di farsi esplodere di fronte alla caserma Santa Barbara di via Perrucchetti a Milano. "Diceva che l'Italia doveva uscire dall'Afghanistan dove sono appena morti sei italiani - dice il connazionale dell'attentatore -. Solo da quattro o cinque mesi era diventato osservante dell'Islam".



Guarda anche:

Sequestrati 40 chili di potenziale esplosivo
Dambruoso: "L'Italia può essere colpita da attentati"
Cremonesi: "Milano crocevia terrorismo internazionale"
Nessun legame con Al Qaeda
Milano, bomba contro la caserma

Leggi tutto
Prossimo articolo