Bari, teneva droga a casa della nonna: arrestato pusher

1' di lettura

Aveva nascosto 900 grammi di cocaina e una pistola in casa dell'insospettabile nonnina. I carabinieri lo hanno scoperto, e per il giovane, un sorvegliato speciale di Adelfia, nel Barese, è scattato l'arresto

Aveva nascosto 900 grammi di cocaina e una pistola in casa dell'insospettabile nonnina. I carabinieri lo hanno scoperto, e per il giovane, un sorvegliato speciale di Adelfia, nel Barese, è scattato l'arresto. Il pregiudicato in questione, Michele Vuolo, aveva dato vita ad un sospetto andirivieni dall'abitazione della nonna dove, dopo una perquisizione, in una nicchia nascosta da alcune piastrelle, sono state rinvenute dosi di droga, bilancino e un'arma da fuoco con 14 proiettili. L'uomo è stato arrestato con l'accusa di spaccio e detenzione illegale di arma da fuoco.

Leggi tutto
Prossimo articolo