Tutti i social-network per vivere a impatto zero

1' di lettura

Mentre si avvicina il summit di Copenhagen e a New York i leader mondiali hanno lanciato i loro appelli per il cambiamento, online fioriscono decine di social-network che aiutano ad adottare uno stile di vita sano e sostenibile. Ecco una selezione

di Floriana Ferrando

Vivere a impatto zero? Non è una sfida impossibile, se vi fate aiutare dai social-network green che stanno sbucando come funghi online. Mentre i grandi della Terra si preparano al summit sul clima che si terrà il prossimo dicembre a Copenhagen, il mondo del web non è rimasto a guardare. Una volta preso nota della nuova tendenza, ecco sorgere in Rete decine di social-network che, attraverso giochi, sfide e consigli, provano a trasformare ogni utente in un perfetto ambientalista.

Date spazio alle vostre iniziative su Change.org, dove potete raccogliere fondi per realizzare il vostro progetto ambientale, mentre se siete competitivi scegliete Creative Citizen o Celsias dove ogni buona azione verso il Pianeta vi fa guadagnare dei punti. Per confrontarsi a suon di slogan come in una vera campagna promozionale visitate Greenvoice.

Per i più determinati prende il via dal prossimo 18 ottobre il No impact project. Lanciato da una famiglia newyorkese, il progetto consiste nel vivere una settimana ad impatto zero. Colin Beaven, ideatore dell’iniziativa è un No impact man a tutti gli effetti: ha vissuto così per un intero anno insieme alla sua famiglia e ha tradotto la sua esperienza in libro e documentario, così come potrete fare voi confrontandovi su Facebook e Twitter.
Per dare il via alla sfida basta registrarsi al sito e scaricare il manuale che vi guiderà nell’impresa. Insomma, ce n’è per tutti i gusti. A voi l’imbarazzo della scelta.

Il trailer di No Impact Man

Leggi tutto