H1N1, Fazio: da lunedì inviati i vaccini alle Regioni

1' di lettura

Il viceministro alla Salute alla conferenza stampa a palazzo Chigi per la campagna di prevenzione all'influenza A ha avuto parole rassicuranti: "L'influenza non è grave. L'obbiettivo è rallentare l'epidemia"

Il viceministro Fazio ha parole rassicuranti alla presentazione della campagna di prevenzione per l'influenza A: "L'influenza non è grave. E' come una comune influenza stagionale". La campagna (che ha come testimonial Topo Gigio), ha spiegato Fazio serve per rallentare la pandemia: "Le uniche persone a rischio sono quelle con malattie croniche". Il viceministro ha concluso facendo un appello: "Da lunedì inizierà l'invio dei vaccini ai vari presidi sanitari regionali. Non andate in ospedale, ma rivolgetevi al vostro medico di famiglia, che deve diventare centrale nel contrasto al virus".

Leggi tutto