Caffarella, la rabbia del quartiere dopo la sentenza

1' di lettura

Il giorno dopo il verdetto per i due romeni ritenuti responsabili dello sturpo del 14 febbrario scorso, SKY TG24 è andata a sentire gli umori della gente

Il giorno dopo il verdetto per i due romeni ritenuti responsabili dello stupro del 14 febbrario scorso, SKY TG24 è andata a sentire gli umori della gente. La rabbia - per una sentenza ritenuta troppo mite - c'è ma tra la gente che vive qui, ai margini del parco romano, prevalgono la delusione e lo sconforto. Dove i i due ragazzini si sono rifugiati dopo lo stupro e le violenze, nessuno vuole parlare e nemmeno le famiglie dei due ragazzini coinvolti non commentano.

Guarda anche:
Caffarella, condannati due romeni
Parco della Caffarella, il luogo dell'aggressione

Leggi tutto
Prossimo articolo