Stupro Caffarella, 11 anni a Gavrila e 6 ad Alexandru

1' di lettura

Emessa la sentenza per la violenza sessuale commessa a Roma nel febbraio scorso: i due romeni hanno usufruito del rito abbreviato, beneficiando di uno sconto di pena

Oltean Gavrila e Ionut Jean Alexandru sono stati condannati rispettivamente a 11 anni e 4 mesi e 6 anni. I due romeni sono ritenuti responsabili dello stupro di una ragazzina di 14 anni avvenuto nel parco romano della Caffarella il 14 febbraio scorso. Nel pomeriggio di San Valentino aggredirono una coppietta di fidanzatini. Abusarono di lei e picchiarono il ragazzo. Gavrila, oltre a 7 anni e 4 mesi per la Caffarella, è stato condannato anche ad ulteriori 4 anni di reclusione per lo stupro di una ragazza di 22 anni avvenuto, nel luglio scorso, sempre a Roma. Nel corso del processo è anche spuntato il nome di Luca Bianchini, lo stupratore seriale arrestato a Roma qualche mese fa. Secondo Gavrila un uomo guardava mentre lui stuprava la ragazza alla Caffarella e diversi mesi dopo ha saputo che quell'uomo avrebbe potuto essere Bianchini.   

Leggi tutto
Prossimo articolo