Stupro della Caffarella, condannati i due romeni

1' di lettura

Oltean Gavrila e Ionut Jean Alexandru dovranno scontare rispettivamente 11 anni e 4 mesi e 6 anni per aver violentato una 14enne lo scorso 14 febbraio. Il pm aveva chiesto 16 e 10 anni

Oltean Gavrila e Ionut Jean Alexandru sono stati condannati rispettivamente a 11 anni e 4 mesi e 6 anni. I due romeni sono ritenuti responsabili dello stupro di una ragazzina di 14 anni avvenuto nel parco romano della Caffarella il 14 febbraio scorso. Gavrila, oltre a 7 anni e 4 mesi per la Caffarella, e' stato condannato anche ad ulteriori 4 anni di reclusione per lo stupro di una ragazza di 22 anni avvenuto nel luglio scorso sempre a Roma.

La decisione del giudice Luigi Fiasconaro e' arrivata al termine di un processo con rito abbreviato. Il pm Vincenzo Barba aveva chiesto per Gavrila e Alexandru una condanna rispettivamente a 16 anni e 8 mesi e a 10 anni di reclusione. Per entrambi gli imputati il pm aveva sollecitato una condanna a 10 anni per i fatti della Caffarella.
Per Gavrila aveva chiesto ulteriori 6 anni e 8 mesi di carcere per lo stupro di una ragazza di 22 anni avvenuto nel parco di Villa Gordiani, alla periferia di Roma, nel luglio scorso.

Leggi tutto