Influenza A, migliora il neonato ricoverato a Monza

1' di lettura

Il bambino di tre mesi è stato ricoverato nel reparto di terapia intensiva dell'ospedale San Gerardo per una polmonite causata dal virus. Le sue condizioni stanno migliorando, lo ha confermato il vice ministro Ferruccio Fazio

Mostra "lievi segni di miglioramento", il bimbo di tre mesi ricoverato all'ospedale San Gerardo di Monza per complicazioni polmonari e infezione da virus H1N1. Il bambino, nato "altamente pre-termine e affetto da malattia polmonare cronica", è ancora in Terapia intensiva neonatale, assistito mediante ventilazione meccanica. Il quadro clinico è in lieve miglioramento, ma la prognosi resta riservata.

Leggi anche:

Fazio: le stime del contagio non sono preoccupanti
Influenza A, antivirali tra business e bugie
Il vaccino sarà davvero efficace?
Se l'influenza A diventa un business

Leggi tutto
Prossimo articolo