Treviso, immigrato ucciso a bastonate, fermato un senegalese

1' di lettura

E' stato arrestato il presunto assassino dell'immigrato travolto da un'auto e poi ucciso a bastonate davanti allo stadio di rugby. L'uomo è stato fermato nella sua casa di Ponzano Veneto, a circa 5 chilometri dal punto in cui è avvenuto l'omicidio

Un giovane immigrato è stato travolto da un'auto e poi ucciso a colpi di bastone ieri sera a Treviso. Dopo poche ore la polizia ha arrestato il presunto omicida, un senegalese, fermato nella sua casa di Ponzano Veneto, a circa 5 chilometri dal punto in cui è avvenuto il brutale assassinio. Nella sua macchina sono stati trovati vestiti sporchi di sangue e una grossa mazza in legno

Leggi tutto
Prossimo articolo