La squadra di calcio vince, dedica al boss mafioso

1' di lettura

L'Akragas di Agrigento gioca nel campionato d'eccellenza. Dopo il successo il presidente Gioacchino Sferrazza ricorda Nicola Ribisi, arrestato dieci giorni fa, suo "amico fraterno"

Il presidente dell'Akragas vuole dedicare la vittoria della sua squadra a un boss mafioso appena arrestato. Lui è Gioacchino Sferrazza, 45 anni. E' Finito nell'occhio del ciclone dopo la sua dedica "all'amico fraterno Nicola Ribisi". Nicola Ribisi, 29 anni, è il rampollo di una famiglia di lunga tradizione mafiosa e pochi giorni fa è stato arrestato per associazione mafiosa.

Leggi tutto
Prossimo articolo