Viareggio, bocciati i carri su Berlusconi e la Lega

1' di lettura

Al prossimo carnevale della città toscana avrebbe dovuto esserci anche un carro sul presidente del Consiglio e le escort. Ma la commissione lo ha bocciato insieme a quello satirico sul Carroccio. Per i carristi si tratta di censura

I bozzetti delle costruzioni di cartapesta del carnevale di Viareggio sono ancora segreti, eppure due carri non sfileranno. Bocciati. Quello su Berlusconi e quello sulla Lega. Il carro dal titolo "attenti al pupo" parafrasando il "Papi" raffigurante Berlusconi bebè con quattro prosperose escort che lo accudiscono, oltrepassa ogni misura, evidentemente. E così la commissione incaricata dalla fondazione carnevale, istituita dal comune guidato dal centrodestra ha detto no. Questo carro non si farà. La motivazione della bocciatura è ancora segreta. Ma i carristi temono un atto di censura.

Leggi tutto