Roma, travolge e uccide un pedone: il pirata era drogato

1' di lettura

Il fatto è avvenuto nel quartiere Centocelle, alla periferia est della capitale. Il pedone è stato colpito da un'auto mente stava attraversando la strada. Il pirata della strada guidava drogato e senza patente

Gli avevano già revocato la patente ma lui senza problemi si è rimesso alla guida, per di più drogato, e ha anche ucciso. Ha falciato un uomo di 62 anni che attraversava via Cassiolo, nel quartiere di Centocelle alla periferia di Roma. Lo ha investito e poi è scappato senza soccorrerlo. Il pirata ha 48 anni, è italiano e quando la polizia lo ha arrestato era in stato confusionale accanto alla sua auto, una Daewoo Matiz rossa, e senza documenti. Poco più tardi i risultati del narcotest: l'uomo era drogato. Ora il 48 enne dovrà rispondere di omicidio colposo, fuga, guida senza patente e sotto effetto di stupefacenti.

Leggi tutto
Prossimo articolo