Entra nel vivo il secondo grado del processo Dell'Utri

1' di lettura

Oggi a Palermo la requisitoria del procuratore generale nel processo di secondo grado contro Marcello Dell'Utri. Il senatore è stato condannato in primo grado a 9 anni per associazione mafiosa

Vittorio Mangano fu assunto nella tenuta di Berlusconi per interessi diversi da quelli per i quali fu ufficialmente chiamato da Palermo. Così l'accusa rappresentata da Antonino Gatto entra nel vivo della requisitoria del processo di secondo grado in cui il senatore Marcello Dell'Utri è imputato per concorso esterno in associazione mafiosa."Era stato Dell'Utri - prosegue l'accusa - a farlo assumere ad Arcore per proteggere Berlusconi dal pericolo sequestri". Il Senatore ad oggi non ha riportato condanne definitive. Solo un primo grado che lo ha condannato a 9 anni per associazione mafiosa.

Leggi tutto
Prossimo articolo