Anziana muore precipitando dal balcone. Fermato nipote

1' di lettura

La 91enne è precipitata questa notte dal quinto piano di un edificio in via Venini, a Milano. La polizia ha fermato il nipote 50enne che viveva con lei e che pare soffrisse di distrurbi psichici. L'accusa è di omicidio volontario

E' stata trovata riversa nel cortile interno del palazzo con una sola pantofola di colore blu e un golfino in testa. La donna, di 91 anni, viveva da anni con il nipote che sembra soffra di epilessia e problemi psicologici. L'uomo è in stato di fermo con l'accusa di omicidio volontario.

Leggi tutto
Prossimo articolo